Patrick Vogel

Il tenore Patrick Vogel è nato a Berlino e si è formato come cantante con Snezana Brzakovic e Roman Trekel alla Hochschule für Musik di Berlino "Hanns Eisler".

Patrick è tuttora membro dell'Ensemble dell'Opera di Lipsia: ha interpretato Flamand (Capriccio) ed Erik (Olandese Volante), oltre al Don José. La scorsa stagione ha cantato Alfredo (La traviata), Narraboth (Salome), Il principe (Rusalka) e Jeník (The Bartered Bride). Altri ruoli nel suo repertorio includono Tamino (Il Flauto Magico), Pang (Turandot), Count Elemer (Arabella). Più recentemente, ha aggiunto acclamate interpretazioni di Walther von der Vogelweide (Tannhäuser) e Il pittore/negro (Lulu), con Lotte de Beer come regista.

Alla Semperoper di Dresda ha interpretato Graf Elemer (Arabella) e Walther von der Vogelweide (Tannhäuser). Ha debuttato al Festival di Pasqua di Salisburgo nel 2019 come Eislinger (Die Meistersinger) diretto da Christian Thielemann.

Gli impegni successivi includono il Terzo Ebreo (Salome) con Franz Welser-Möst e Lamplighter/Dance Master (Manon Lescaut) con Marco Armiliato al Festival di Salisburgo.
Al Teatro Carlo Felice di Genova è apparso nel 2016 come Don Ottavio (Don Giovanni) e Narraboth (Salome) sotto la direzione di Fabio Luisi. Nello stesso anno, ha cantato all'Opera di Stato di Amburgo Das Lied von der Erde in una messa in scena di John Neumeier.
Nel 2017 ha debuttato al Tokyo Spring Festival.

Sotto la direzione di Helmuth Rilling, ha cantato l’Evangelista nella Matthäuspassion in tournée in Sud America, poi la parte di tenore nel Requiem di Verdi diretto da Volker Hedtfeld, al Konzerthaus di Berlino.

Nell'inverno 2020, Dabringhaus e Grimm hanno pubblicato una registrazione di musica di Franz Berwald con il Franz-Ensemble. Patrick partecipa alla registrazione di Harmonia Mundi/Sony Music, dell'opera “La scuola de' gelosi” di Salieri, con l'Ensemble l'Arte del Mondo diretto da Werner Ehrhardt, e in Dido and Aeneas di Purcell con l'Ensemble Univocale sotto la direzione di Christoph D. Ostendorf.

Patrick Vogel ha già collaborato con diversi direttori come Daniel Barenboim, Marco Armiliato, Carlo Rizzi, Lothar Zagroszek, Ingo Metzmacher, Ulf Schirmer, Daniele Gatti, Philippe Jordan, Asher Fisch e Dan Ettinger.

Parla correntemente tedesco, italiano, inglese e francese.