Bernhard Berchtold

Il tenore austriaco Bernhard Berchtold ha studiato al Conservatorio di Innsbruck, continuando i suoi studi di canto al Mozarteum di Salisburgo con Horiana Branisteanu e Harmut Höll.

Il suo nome è soprattutto legato a Schubert (Schwanengesang e Winterreise), alle registrazioni per la Radio tedesca WDR al Klavier-Festival della Ruhr e dalle esibizioni alle celebri Schubertiadi Schwarzenberg. 

 

Ha lavorato con prestigiosi direttori, Howard Arman, Semyon Bychkov, Enoch zu Guttenberg, Ton Koopman, Simon Rattle, Helmuth Rilling, Stefan Soltesz e Sebastian Weigle. 

Con Michael Hofstetter e l'orchestra e il coro NDR, ha registrato La Resurrezione di Händel; con Christian Arming e si è esibito in Giappone nel Te Deum di Bruckner, con Nikolaus Harnoncourt ha cantato in Orlando Paladino di Haydn, con Martin Haselböck ha intrapreso una lunga tournée che ha toccato gli Stati Uniti e il Sudamerica.

 

Nel 2010, a 150 anni dalla nascita di Hugo Wolf, Bernhard Berchtold è stato invitato ad esibirsi in due Liederabende dal ORF- Radiokulturhaus, recitals poi pubblicati su DVD.

Già nel 2002 è stato invitato dall’Accademia Hugo Wolf di Stoccarda quale “Liedkünstler der Saison” e uno dei concerti, trasmesso dalla Radio tedesca SWR, è stato pubblicato su CD. 

 

In Italia è stato Tamino al Teatro Lirico di Cagliari, Camillo de Rossillon in Vedova allegra al San Carlo di Napoli, Belmonte al Comunale di Bologna e a Napoli, Erik in Olandese volante al Teatro del Maggio Musicale sotto la direzione di Fabio Luisi e per la regia di Paul Curran.

 

Tappe salienti della stagione corrente sono:

Krönungsmesse di Mozart con la Israel e Zubin Mehta a Tel Aviv; Messa in fa min. di Bruckner con la Dresdner Philharmonie e Marek Janowski a Bruxelles; Elias di Mendelssohn con l’Orchestre des Champs-Élysées e Philippe Herreweghe a Bruxelles; tournée in Oman dell’Opera di Lyon con Eine Nacht in Venedig.

 

L’artista è uno straordinario Evangelista nelle Passioni di Bach che ha cantato e continua a cantare nei più importanti centri musicali europei.

Con Matthäuspassion è stato invitato per una tournée in Giappone e Messico da Maasaki Suzuki.

 

http://styriarte.com/en/artists/bernhard-berchtold/