Patrick Grahl

Patrick Grahl nasce a Lipsia, studia canto con Berthold Schmid e si diploma nel 2013 alla Musikhochschule della città natale. Collabora con direttori quali Sir John Eliot Gardiner, Giovanni Antonini, Daniele Gatti, Hartmut Haenchen, Ludwig Güttler, Andrew Manze, Leopold Hager, Omer Meir Wellber, Stefano Montanari, Philipp Herreweghe e Hans-Christoph Rademann.

L’artista collabora regolarmente con il Thomaner Chor di Lipsia e con il Dresdner Kreuzchor.

Fra gli impegni recenti, Don Giovanni (Mozartfest Würzburg), Acis and Galatea (Klangvokal Musikfestival Dortmund e Händel-Festspiele Halle), Tristan und Isolde ed Elektra (Festival Mémoires, Lione), Fidelio e La Creazione (Théâtre des Champs Elysées), Don Giovanni (Teatro La Fenice, Theater an der Wien).

Nella stagione in corso Patrick Grahl si esibisce a Colonia in Paukenmesse di Haydn sotto la direzione di Manfred Honeck, a Monaco in Oratorio di Natale con Andreas Scholl, a Bruxelles, Londra e Parigi Fidelio (Jacquino) con l’Orchestra Insula e Laurence Equilbey.

 

In Italia Patrick Grahl ha fatto il suo debutto al Festival Anima Mundi di Pisa in Die Schöpfung di Haydn per la direzione di Hartmut Haenchen e successivamente all’Accademia Santa Cecilia in Paradies und die Peri di Schumann per la direzione di Daniele Gatti.

 

Oltre ai suoi numerosi impegni sul palcoscenico concertistico e operistico, Patrick Grahl ha anche un interesse dedicato a progetti di musica da camera e recital, ad esempio con il suo quartetto di voci maschili Thios Omilos o l'ensemble Barockwerk Ost, con il quale nel 2014 ha vinto il primo premio dell'Advancement premio per la musica antica assegnato dalla Saarland Radio e dall'Accademia di Musica antica del Saarland. 

 

http://www.patrickgrahl.de/


recensioni

L'Ape musicale -  Stefano Ceccarelli

Roma / Accademia Santa Cecilia -  Schumann "Paradies und die Peri" direttore Daniele Gatti

...Patrick Grahl, che ha voce chiara ma esile, autenticamente tenorile, riesce molto bene nel canto del giovinetto appestato: «Ach, einen Tropfen nur aus dem See»....  

13.02.2017

Operaclick - Michelangelo Pecoraro

"....Patrick Grahl svolge inoltre i due ruoli solisti del giovine eroe e del giovine innamorato (molto bene)."

20.02.2017