Stephan Genz

Stephan Genz è nato a Erfurt nel 1973 ed ha fatto parte del coro di voci bianche della chiesa di St.Thomas di Lipsia. A Lipsia ha portato a termine i suoi studi musicali e ha in seguito frequentato i corsi di Mitsuko Shirai, Hartmut Höll, Elisabeth Schwarzkopf e Dietrich Fischer-Dieskau.

Nel 1994 ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale Johannes Brahms ad Amburgo e il secondo premio al Concorso Internazionale Hugo Wolf a Stuttgart. In occasione del suo debutto alla Wigmore Hall di Londra, dove ha cantato, a soli 23 anni, Lieder di Schumann e Wolf, si è affermato come la più promettente voce della nuova generazione di baritoni, arrivando a competere con i più celebri nomi del panorama liederistico e concertistico internazionale degli ultimi anni.

Ha collaborato con grandi direttori, tra i quali Myung Whun Chung, Gerd Albrecht, Daniel Harding, Thomas Hengelbrock, René Jacobs, Philippe Herreweghe, Jeffrey Tate, Jesus Lopez-Cobos, Lothar Zagrosek, Nikolaus Harnoncourt, Kurt Masur, Fabio Luisi, Giuseppe Sinopoli, Kent Nagano, Georges Prêtre.

Stephan Genz è attivo sui principali palcoscenici internazionali: dall’Opéra Bastille, Champs-Elysees, Chatelet di Parigi, al Gran Théâtre de Genève, Bolshoi di Mosca, Colonia, Dresda, Festival di Aix-en-Provence, Strasburgo; in Italia è stato invitato dal Maggio Musicale, dalla Scala di Milano, dalla Fenice di Venezia, dal Regio di Parma.

http://www.stephan-genz.com/index.php?biography