Samuel Youn

Samuel Youn ha ricevuto la prima formazione vocale nella sua città natale, Seoul; ha completato gli studi al Conservatorio G. Verdi di Milano e al Conservatorio di Colonia, nelle classi di Regina Resnik e Arthur Janzen.

Ha vinto diversi premi in vari concorsi internazionali: Toti dal Monte (Treviso), Chung-Ang (Seoul), Franz Schubert (Genova), Francesco Albanese (Napoli), Riccardo Zandonai (Rovereto) ed Enrico Caruso (Milano).

In Italia ha debuttato al Teatro Manzoni di Roma; è stato Oroveso / Norma a Milano e Mephistofele / Faust a Treviso.

Dall'inizio della stagione 1999/00 è membro dell'ensemble della Kölner Oper. Tra i ruoli interpretati: Donner e Gunther / Der Ring des Nibelungen, Schaunard e Colline / La Bohème, Haraschta / Das schlaue Füchslein, Alfio / Cavalleria rusticana, Tonio / Pagliacci, Escamillo / Carmen, Kaspar / Freischütz così come nel ruolo dei cattivi in Hoffmanns Erzählungen.

Nel 2006/07 ha cantato Geisterbote nella produzione di Die Frau ohne Schatten al Théâtre du Capitole di Tolosa e alla Hamburgische Staatsoper.

Nel 2007/08 l'artista e' stato reinvitato al Théâtre du Capitole per eseguire i 4 ruoli da baritono in Hoffmanns Erzählungen. In estate ha partecipato ad una tournée in tutto il Giappone con l'Opéra National de Paris cantando Melot / Tristan und Isolde.

Nel settembre 2008 ha debuttato come Wanderer / Siegfried nella produzione di Graham Vick a Lisbona. Nella setssa stagione è stato chiamato alla Deutsche Oper di Berlino per interpretare il ruolo di Kurwenal / Tristan und Isolde e Sebastiano / Tiefland.

Gli ultimi importanti impegni di Samuel Youn sono stati: Donner / Rheingold all'Opéra National de Paris, la registrazione di Kurwenal / Tristan und Isolde con la WDR Sinfonieorchester (direttore Semyon Bychkov) e Geisterbote / Frau ohne Schatten diretto da Zubin Mehta al Maggio Musicale Fiorentino.

E' stato il primo cantante coreano sul palcoscenico dei Bayreuther Festspiele, dove nel 2010 ha cantato Heerrufer / Lohengrin diretto da Andris Nelsons con la regia di Hans Neuenfels.

Tra le produzioni del 2011: il ritorno a Bayreuth come Heerrufer / Lohengrin, Oreste / Elektra al Teatro Real di Madrid, Escamillo/ Carmen al Massimo di Palermo e Jochanaan / Salome nei teatri di Bolzano, Piacenza e Modena.

Nel 2012 Geisterbote / Die Frau ohne Schatten alla Scala di Milano e Holländer / Der fliegende Holländer e Don Pizarro / Fidelio alla Köln Opera.

Nel 2013 Kurwenal / Tristan und Isolde e Holländer / Der fliegende Holländer alla Deutsche Oper Berlin, Donner / Rheingold all'Opéra Nationale de Paris e Barak / Die Frau ohne Schatten alla Köln Opera.

Nel 2014 il Mefistofele / La Damnation de Faust e Attila nell'opera omonima di Verdi alla Deutsche Oper Berlin.

http://samuelyoun.net/