Klaus Kuttler

Klaus Kuttler è austriaco; ha studiato pianoforte, composizione e canto al Conservatorio di Linz perfezionandosi con Walter Berry e Robert Holl. 

Il suo debutto operistico risale al 1995 come Papageno in Zauberflöte di Mozart.

Da allora ha partecipato a numerosi allestimenti rappresentati in altrettanti teatri d’opera europei. I ruoli con i quali ha avuto maggior successo sono Eisenstein in Fledermaus, Papageno in Zauberflöte, Faninal in Rosenkavalier e il Padre in Hänsel und Gretel. Con quest’opera è stato ospite al Festival di Glyndebourne, a Lione, ad Amsterdam, a Berlino e ad Amburgo.

Nel 2012 ha debuttato il ruolo di Monostatos nell’opera di Peter Winter Das Labyrinth (la continuazione di Zauberflöte) andata in scena al Festival di Salisburgo e diretta da Ivor Bolton. 

In Italia si è esibito al Teatro Comunale di Bolzano in Hänsel und Gretel, al Lirico di Cagliari e al Teatro Regio di Torino in Zauberflöte (2014) come pure in concerti con Johannespassion a Milano e a Cagliari.

http://www.kuttler.at/Klaus_Kuttler/Startseite.html


discografia

Carl Orff „Trionfi di Afrodite“ (con Franz Welser-Möst, München 1995) 

Johann Strauß´ „Der lustige Krieg“ (con Ulf Schirmer, Konzerthaus Wien 1999)

Humperdinck „Hänsel und Gretel“ (DVD, Direttore Kazushi Ono, Regia Laurent Pelly, con la London Philharmonic Orchestra, Glyndebourne Festival, Decca 2008)

Humperdinck "Hänsel and Gretel" (DVD, Direttore Martin Haselböck, Regia Michael Sturminger, NCA 2009)

Weber "Der Freischütz" Ottokar (DVD, Direttore Thomas Hengelbrock, Regia Robert Wilson, Baden Baden 2009)