Franz Grundheber

Franz Grundheber è nato a Trier. Dopo la laurea e tre anni da ufficiale alla Luftwaffe, ha studiato canto presso l'Università di Bloomington / USA con Margaret Harshaw. Nel 1966 Rolf Liebermann lo ha portato alla Staatsoper di Amburgo, dove è tuttoggi un ospite fisso e che in occasione del suo 40. anniversario di scena lo ha nominato membro onorario.

Nelle stagioni successive ha cantato Barak, Macbeth, Jago, Scarpia, l'Olandese e Simon Boccanegra, col quale ha avuto un notevole successo diretto da Simone Young. Canterá ancora con lei nel 2010 Gerard in Andrea Chénier.

L'Opera di Vienna e la Staatsoper di Amburgo, per molti anni al centro del suo lavoro artistico, gli hanno conferito il titolo di Kammersänger. A Vienna dal 1976 ha cantato Wozzeck, Oreste, Cardillac, Borromeo, il Dottor Schön, Guglielmo Wulf / Le Villi e più recentemente Mosè. Inoltre tutto il repertorio di Rigoletto, Jago, Macbeth, Amonasro, Scarpia, Amfortas, Holländer, Barak, Mandryka e Jochanaan. Al Festival di Salisburgo ha cantato Scarpia (dir. Herbert von Karajan), Giove, Olivier, Oreste, Amfortas e Faninal.

In Europa ha cantato il suo repertorio al Palais Garnier di Parigi, allo Châtelet e alla Bastille (2011 di nuovo come Schigolch), a Barcellona (e di nuovo nel 2010 come Faninal e Schigolch), Madrid (2011 di nuovo come Mosè), Oviedo, Atene, Roma, La Scala (Wozzeck) e all'Arena di Verona (primo Amonasro tedesco), Firenze e Torino. Ancora Copenaghen, Helsinki, Savonlinna, Mosca, Bruxelles, Amsterdam e Londra, dove si è esibito con grande successo al Covent Garden Opera come Barak, Rigoletto e Simon Boccanegra.

Oltre a Los Angeles, San Francisco, Chicago Lyric Opera, Houston, Philadelphia, ha cantato Wozzeck e Rigoletto al Met di New York. Per il suo Simon Boccanegra a Santiago del Cile ha ricevuto il Premio della critica 2001 e lì ha cantato di nuovo l'anno successivo Scarpia.

Nella stagione 2002/03 al suo quinto Japan-Festival a Tokio è stato Amfortas, alla Tokyo Opera Nomori Oreste ed ha cantato i Gurrelieder di Arnold Schönberg al Festival Saito Kinen nel 2005; nel 2010 nuovamente a Tokyo come Amfortas.

Accanto a numerose altre registrazioni Franz Grundheber è stato premiato con il Prix Georges Till per il suo Wozzeck di Alban Berg diretto da Claudio Abbado, opera eseguita anche con Daniel Barenboim. Come Olivier, Faninal, Mandryka, Giove, Barak ed ultimamente come Oreste diretto da Semyon Bychkov ha registrato quasi tutto il repertorio di Strauss. Nell'agosto del 2008 è stato presentato a Salzburg il suo CD Lieder einer Reise.

Ha cantato Oratori e Lieder in numerosi concerti diretto da Herbert von Karajan, Kurt Masur, Seiji Ozawa, Colin Davis, Giuseppe Sinopoli, Claudio Abbado e Semyon Bychkov, per citarne alcuni. L'Opera di Vienna e la Staatsoper di Amburgo gli hanno conferito il titolo di Kammersänger.